Categories

Coming soon…

    No scheduled posts

    Archive

    Tag Cloud

    Meta

    Immagini, testi e contenuti audio/video su MusicalWords.it

    Il sito web www.musicalwords.it ("Sito"), e tutti i contenuti (testi, audio, video, immagini, prodotti e servizi, collettivamente nelle pagine relative) accessibili su od attraverso di esso, sono messi a disposizione degli utenti senza in alcun modo avallare gli usi che gli utenti stessi ne possano fare. I diritti riguardanti l'uso delle immagini di opere d'arte esposte in ogni pagina del Sito appartengono ai rispettivi proprietari. Chi scarica, usa o trasmette Contenuti reperiti su o attraverso il Sito non può ritenere in nessun modo assolte le competenze spettanti ai detentori dei rispettivi diritti di tali Contenuti. Il Sito web www.musicalwords.it può contenere o linkare a Contenuti creati o caricati da terze parti. I Contenuti di terze parti non rappresentano necessariamente le opinioni del responsabile del Sito nè della redazione generale direttiva né delle altre redazioni nè dei suoi collaboratori. Il responsabile del Sito non controlla, monitora, avalla o garantisce in alcun modo i Contenuti di terze parti. In nessun caso responsabile del Sito potrà essere ritenuto responsabile, direttamente o indirettamente, per danni o perdite causate o che si pensa possano essere state causate dall’uso o dal riferimento a Contenuti reperiti su o attraverso il nostro Sito. Il responsabile del Sito non si ritiene responsabile per attività dolose risultate dallo scaricamento o dall’utilizzo di Contenuti presenti sul proprio Sito web o accessibili attraverso di esso. I Contenuti presenti sul Sito www.musicalwords.it possono essere cambiati o rimossi senza notizia preventiva.


    « | Main | »

    Chiavi in Mano…

    By Redazione Musica | giugno 22, 2008

    Pubblichiamo quanto appena giunto in redazione. Ci scusiamo per l’impossibilità di traduzione.

    *********

    Il Concerto Chiavi in mano di Y. Wyner in prima esecuzione assoluta in Italia
    Francesco Attesti (piano) e Czech Chamber Philharmonic Orchestra diretta da Susan Davenny Wyner

    Grande attesa per la prima esecuzione italiana del Concerto per piano orchestra Chiavi in mano di Yehudi Wyner, eseguito dal pianista Francesco Attesti con la Czech Chamber Philharmonic Orchestra di Praga diretta da Susan Davenny Wyner, moglie del compositore.
    Il concerto ha vinto il Premio Pulitzer 2006, uno dei più importanti riconoscimenti negli Stati Uniti che, in passato, ha premiato autori del calibro di Aaron Copland e Samuel Barber. Yehudi Wyner, classe 1929, è compositore, pianista e direttore d’orchestra. Canadese di origine, si è formato in prestigiose scuole e università americane – Julliard School, Harvard University e Yale University -, ha vinto il Rome Prize Competition nel 1953 e ha insegnato per 14 anni a Yale, ricoprendo il posto di direttore del dipartimento di composizione. Considerato uno dei piú versatili musicisti americani, le sue composizioni includono piú di 60 lavori per orchestra, musica da camera, voce, strumento solista, pianoforte, coro, musica per teatro e musica sacra.
    In merito al suo Concerto Chiavi in mano, lo stesso Wyner scrisse: “Come in molte delle mie composizioni, il punto di partenza è costituito da idee musicali semplici e familiari. Una figura, un frammento melodico, un ritmo, un suono, un timbro o una sonorità possono far venire voglia di ricercare. Il modo in cui questi semplici e insignificanti elementi possono essere alterati, elaborati, estesi e combinati fra loro costituisce la sfida emozionante della composizione. Chiavi in mano – ha aggiunto il compositore – è il modo di dire usato dai venditori di automobili in Italia: comprate la casa o l’auto e le chiavi sono le vostre. Ma il motivo più pertinente per il titolo è il fatto che la scrittura del piano è destinata a rientrare ‘nella mano’ e non importa quanto difficile possa essere la scrittura: esso rimane fisicamente comoda e priva di sforzi per la mano”.
    La tournée della Czech Chamber Philharmonic Orchestra di Praga prevede tre appuntamenti in Toscana all’interno della rassegna di arti musica, teatro, poesia e filosofia Open Event: il primo avrà luogo il 5 luglio 2008 presso l’Auditorium di San Agostino a Siena; il secondo il 6 luglio all’Anfiteatro di Monte San Savino (Arezzo); e il terzo il 7 luglio al Teatro Signorelli di Cortona. Tutti e tre gli spettacoli avranno inizio alle 21.30 e includono anche musiche di Mendelssohn, Rossini e Mozart, con la partecipazione del mezzosoprano Annika Kaschenz.
    Il Concerto Chiavi in mano sarà eseguito da Francesco Attesti, uno dei più versatili pianisti presenti sulla scena italiana: pubblico e critica lo hanno unanimemente decretato sicura promessa del concertismo internazionale e raffinato e brillante interprete del repertorio romantico e del primo ‘900. Il maestro Attesti svolge un’intensa attività concertistica esibendosi, fra l’altro, alla Sala Tchaikovski del Conservatorio di Mosca, al Mozarteum di Salisburgo, al Festival Pianistico di Varsavia, nonché in Francia, Germania, Inghilterra, Danimarca, Svezia, Canada e USA. In Italia è regolarmente invitato in importanti Festival e Rassegne concertistiche. Ha all’attivo registrazioni per varie case discografiche sia di musica contemporanea sia di musica classica con prime esecuzioni assolute di importanti compositori: S. Bianchera Bettinelli, R. De Smet, Y. Itoh, M. Lanari, D. Anzaghi, R. Mazzanti, J. L. Darbellay, C. Pedini, B. Putignano e R. Silvestrini. È membro e docente presso l’European Academy for Culture and Arts. Nel 2007 ha registrato in prima mondiale assoluta una trascrizione inedita per pianoforte e organo del Requiem di Verdi. Quest’anno ho presentato un nuovo CD interamente dedicato a Chopin.
    Susan Davenny Wyner è una delle più famose e conosciute direttrici di orchestra e d’opera negli Stati Uniti. Ha diretto l’Orchestra Filarmonica di Los Angeles, l’Opera Lirica di Boston, l’Orchestra di Cleveland, è stata direttrice artistica della Warren Philarmonic Orchestra per dieci anni e dal 2004 è Direttrice del teatro d’opera “Opera Western Reserve” in Ohio. Ha ricevuto onori premi per i suoi 15 anni di direzione d’orchestra e per 35 prime esecuzioni assolute. Il New York Times ha apprezzato particolarmente le sue esibizioni definendole “musicalmente molto ricche ed emozionalmente coinvolgenti”. Il Boston Globe ha scelto per cinque anni le sue esibizioni giudicandole: ” i Migliori Eventi Musicali dell’anno”.

    Roberto Illiano
    Magadis

    Topics: Appointments, Concerts, Curiosities from the World, MUSIC | 1 Comment »

    One Response to “Chiavi in Mano…”

    1. Chiavi in Mano… | Midi Blog Says:
      giugno 22nd, 2008 at 00:46

      [...] in Mano… Archiviato in: Midi — Giugno 22, 2008 @ 2:28 am Daniele Simonin: Considerato uno dei piú versatili musicisti americani, le sue composizioni includono piú di 60 [...]

    Comments