Categories

Coming soon…

    No scheduled posts

    Archive

    Tag Cloud

    Meta

    Immagini, testi e contenuti audio/video su MusicalWords.it

    Il sito web www.musicalwords.it ("Sito"), e tutti i contenuti (testi, audio, video, immagini, prodotti e servizi, collettivamente nelle pagine relative) accessibili su od attraverso di esso, sono messi a disposizione degli utenti senza in alcun modo avallare gli usi che gli utenti stessi ne possano fare. I diritti riguardanti l'uso delle immagini di opere d'arte esposte in ogni pagina del Sito appartengono ai rispettivi proprietari. Chi scarica, usa o trasmette Contenuti reperiti su o attraverso il Sito non può ritenere in nessun modo assolte le competenze spettanti ai detentori dei rispettivi diritti di tali Contenuti. Il Sito web www.musicalwords.it può contenere o linkare a Contenuti creati o caricati da terze parti. I Contenuti di terze parti non rappresentano necessariamente le opinioni del responsabile del Sito nè della redazione generale direttiva né delle altre redazioni nè dei suoi collaboratori. Il responsabile del Sito non controlla, monitora, avalla o garantisce in alcun modo i Contenuti di terze parti. In nessun caso responsabile del Sito potrà essere ritenuto responsabile, direttamente o indirettamente, per danni o perdite causate o che si pensa possano essere state causate dall’uso o dal riferimento a Contenuti reperiti su o attraverso il nostro Sito. Il responsabile del Sito non si ritiene responsabile per attività dolose risultate dallo scaricamento o dall’utilizzo di Contenuti presenti sul proprio Sito web o accessibili attraverso di esso. I Contenuti presenti sul Sito www.musicalwords.it possono essere cambiati o rimossi senza notizia preventiva.


    « | Main | »

    Nuove Frontiere della Conoscenza!

    By Redazione Musica | gennaio 29, 2010

    Pubblichiamo l’introduzione all’interessante speciale sui processi conoscitivi dell’uomo curato da Fabio Uccelli

    ******* *** *******

    Nuove frontiere della conoscenza.

    Oggi è possibile costruire un quadro sufficientemente chiaro dei meccanismi che intervengono nei processi conoscitivi dell’essere umano. Ma bisogna mettere assieme i risultati delle indagini più recenti compiute in svariati campi dello scibile, quali la neurobiofisiologia, la fisica quantistica, la logica matematica, la musica; e tutto ciò è tutt’altro che facile e sopratutto di non comune comprensione data la diversità di tali campi, trattati in genere da singoli specialisti. Cercheremo, per quanto possibile, di darne una visione di estrema semplicità ma contemporaneamente rigorosa.

    Analizzeremo:

    1 – Le funzioni della psiche umana e i suoi strumenti (coscienza, subconscio, razionalità).

    2 – Le acquisizioni emozionali (realizzate a mezzo di rappresentazioni disposizionali di neuroni) e gli organi a ciò preposti.

    3 – Le elaborazioni razionali (realizzate sempre a mezzo di rappresentazioni disposizionali neuroniche), gli organi a ciò preposti, la comunicazione delle elaborazioni tramite il linguaggio umano.

    4 – Come tali organi sono stati acquisiti nel tempo (evoluzione cerebrale attuata da organi creati da funzioni collegate con le emozioni). Interferenza del livello cosciente sul loro funzionamento.

    5 – Le caratteristiche dello spazio-tempo in cui viviamo: il computazionale ed il non computazionale. Esempi.

    6 – Gli strumenti della psiche umana, la loro facoltà di accogliere il computazionale e il non computazionale. Il computazionale e i modelli razionali; il non computazionale e la coscienza emozionale.

    7 – Un possibile schema di acquisizione e di funzionamento della conoscenza: i “grumi emozionali” o “archetipi”, il loro impianto (parte emozionale e strutturale-razionale) nel cervello umano (feedback genico?), i tipi di archetipi, la loro rielaborazione da parte della mente razionale (per la ricostruzione delle emozioni o per un’ autonoma elaborazione degli archetipi strutturali).

    8 – La coscienza (luogo di nascita, gradi di coscienza collegati ad una massa critica neuronica); acquisto di “valenza psicologica” da parte degli archetipi man mano che cresce il grado di coscienza. La razionalità (ipotesi sulla acquisizione, luogo di estrinsecazione, suo utilizzo in funzione del grado di coscienza).

    9 – Struttura degli archetipi, loro completamento (dalla forma primigenia soltanto ritmo-sonica alla forma definitiva arricchita di tutte le diverse acquisizioni sensoriali).

    10 – Le rielaborazioni mentali degli archetipi emozionali, le autonome elaborazioni mentali degli archetipi strutturali e le forme di Scienza e d’Arte che ne scaturiscono.

    Fabio Uccelli

    Topics: ART, Aesthetic of Music, MUSIC, Music and Brain, News e Curiosità, Psiche e Musica - Speciale curato da Fabio Uccelli, Psychology of Music | No Comments »

    Comments